La raccolta dello zafferano

Dal due novembre al diciotto novembre, o in  settimane: due settimane e due giorni; io e papà abbiamo raccolto lo zafferano.

Ci svegliavamo certe volte alle sei di mattino,altre volte alle sette o alle otto.Appena svegliati ci vestivamo, andavamo in campagna (di nonno Giuseppe) ,raccoglievamo lo zafferano,ci mettevamo cinque o dieci minuti per raccogliere pochi fiori ma quando c’ erano tanti fiori ci mettevamo trenta minuti o un’ ora.

Così dopo aver raccolto i fiori andavamo a fare colazione al bar. Dopo aver fatto colazione andavamo a spillare i fiori nella bottega  di nonno Giuseppe  li spillavamo gli stimmi, ma se ce n’erano tanti, papà, dopo pranzo continuava da solo  a spillare. Infine si essiccavano e dopo li mettevamo nel vasetto. Abbiamo fatto una produzione di: circa duemilaquattrocentoventi fiori e settemiladuecento stimmi ottenendo una produzione di dieci grammi di zafferano. Il prossimo anno lo raccoglierà mio fratello Filippo, così avrò tanto tempo per dormire!

campo di zafferano

campo di zafferano

raccolta nel campo di zafferano

raccolta nel campo di zafferano

i fiori di zafferano nel campo

i fiori di zafferano nel campo

il fiore di zafferano

il fiore di zafferano

mondatura dei fiori

mondatura dei fiori

mondatura dei fiori

mondatura dei fiori

pesatura dello zafferano

pesatura dello zafferano

pesiamo lo zafferano

pesiamo lo zafferano

grafico_zaf

Grafico della raccolta dello zafferano nei 18 giorni

Testo di Giuseppe , foto di Filippo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...